Serie A

Settore Giovanile - News

Pavanel: "Partiti forte, poi ha vinto la stanchezza"

Postata il 28/02/2015 alle ore 16:57

Vigasio (Verona) - Le dichiarazioni dell'allenatore gialloblù, Massimo Pavanel, rilasciate al termine della sfida contro il Cesena.

OTTIMO PRIMO TEMPO, POI ABBIAMO FATTO FATICA
"La partita? FInché stavamo bene fisicamente abbiamo giocato noi. Questa sfida mi ricorda quella giocata lo scorso anno contro Brescia e Udinese, sempre dopo la Viareggio Cup. Quest'anno è la stessa cosa, un fattore logico. Giocare subito con il Sassuolo ci ha tolto probabilmente la possibilità di essere più in forma per il Cesena, in questa settimana alcuni calciatori si sono allenati solamente una volta sola, ma nonostante tutto abbiamo fatto un grandissimo primo tempo e un ottimo inizio di ripresa. Mi immaginavo che il Cesena potesse venire fuori, siamo passati a 5 in difesa ma quando vai in difficoltà poi fai fatica".

FORSE CAMBIEREMO QUALCOSA
"Il nostro futuro? Manca ancora tanto alla fine, abbiamo tanti scontri diretti da giocare, ma credo sia molto difficile ritrovare a breve l'intensità giusta da tenere per tutti i 90 minuti. Cercheremo di interpretare in maniera diversa la partita, provare a partire meno forte, per avere qualcosa in più nel finale. Magari ci sarà anche qualche cambiamento tattico, dobbiamo provare a rimanere più coperti soprattutto all'inizio".

FUTURO GIALLOBLU'
"In panchina due ragazzi del '99? Speravo ci fossero le occasioni per dargli spazio, ma ci sono altri ragazzi interessanti. Ci sarebbe voluta una partita diversa, abbiamo avuto bisogno di esperienza e far esordire un ragazzo in queste condizioni non era giusto".

 

Ufficio Stampa

Altre news