Serie A TIM: Bologna-Hellas Verona 0-1

04/Aprile/2016 - 23:00



Bologna - Orgoglio gialloblù, per onorare la maglia e riaccendere la speranza. Il Verona vince al Dall'Ara contro il Bologna portandosi a -6 dal quart'ultimo posto. Si interrompe così un digiuno che durava da quasi un anno: la vittoria fuori casa mancava dal 20 aprile 2015. La squadra crea tante occasioni, soprattutto nel primo tempo: Juanito Gomez va vicinissimo al gol, poi Ionita colpisce la traversa. Il gol di Samir, arrivato al 42' del primo tempo, nella serata del suo esordio in Serie A, vale tre punti preziosi per i gialloblù, scesi in campo con la voglia di riscattare le recenti prestazioni. Qualche brivido nel secondo tempo, ma la difesa gialloblù si comporta bene. Il Verona ci crede, è vivo ed è affamato di vittoria. Da segnalare, oltre all'esordio in Serie A di Samir, il ritorno di Souprayen dopo il lungo stop. 

 

BOLOGNA-HELLAS VERONA 0-1

Marcatore: 42' pt Samir.

 

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Ferrari, Maietta, Rossettini, Masina; Donsah (dal 27' st Zuculini), Diawara, Taider (dal 10' pt Brieza); Mounier (dal 1' st Rizzo), Floccari; Giaccherini.
A disposizione: Da Costa, Stojanovic, Kraft, Crisetig, Zuniga, Acquafresca, Constant, Brighi.
All.: Donadoni.

 

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi (dal 34' st Souprayen); Viviani, Emanuelson (dal 21' st Gilberto); Wszolek, Ionita, J. Gomez (dal 29' st Marrone); Pazzini.
A disposizione: Coppola, Marcone, Jankovic, Furman, Moras, Greco.
All.: Delneri.

 

Arbitro: Ghersini di Genova.
Assistenti: Gava e Di Iorio.

 

NOTE. Ammoniti: Maietta, Viviani, Giaccherini, Ferrari. Spettatori: 16.606 (paganti: 3.872; abbonati: 12.734).