Serie A TIM: Hellas Verona-Carpi 1-2

20/Marzo/2016 - 17:00



Verona - Il Verona perde lo scontro casalingo con il Carpi. Al 42' del primo tempo Di Gaudio riesce a portare in vantaggio i suoi. Nella ripresa, grazie ad un calcio di punizione di Viviani, Ionita sigla il gol del momentaneo pareggio al 19'. Tre minuti dopo, la rete di Lasagna decide il risultato.

FOTOGALLERY - CLICCA QUI

HELLAS VERONA-CARPI 1-2
Marcatori: 42' pt Di Gaudio, 19' st Ionita, 22' st Lasagna.

HELLAS VERONA (4-4-2): Gollini; Pisano, Moras, Helander, Fares; Wszolek, Marrone (dal 25' st J. Gomez), Ionita, Siligardi  (dal 1' st Viviani); Toni, Pazzini (dal 1' st Rebic).
A disposizione: Coppola, Marcone, Samir, Jankovic, Gilberto, Furman, Greco, Bianchetti, Emanuelson.
All.: Delneri.

CARPI (4-4-1-1): Belec; Suagher, Romagnoli, Gagliolo, Poli; Pasciuti (dal 36' st Letizia), Bianco, Cofie, Di Gaudio; Lollo (dal 8' st Crimi); Mbakogu (dal 19' st Lasagna).
A disposizione: Colombi, Sabelli, Zaccardo, Porcari, Verdi, Mancosu, Daprelà.
All.: Castori.

Arbitro: Russo di Nola.
Assistenti: Marrazzo e Del Giovane.

NOTE. Espulso: Rebic al 44' st per somma di ammonizioni. Ammoniti: Pisano, Suagher, Poli. Spettatori: 17.707 (paganti: 4.440; abbonati: 13.267). 

I contenuti sono liberamente riproducibili, salvo l’obbligo di citare la fonte hellasverona.it