Serie A TIM: Carpi-Hellas Verona 0-0

01/Novembre/2015 - 17:30



Modena - Finisce con un pareggio il primo incontro tra Carpi e Hellas Verona. Mandorlini si affida al 4-3-3, con Pazzini supportato da Sala e Gomez. Durante il primo tempo il Verona cresce, spinto dal continuo incitamento dei tifosi gialloblù. Al ritorno dagli spogliatoi la stanchezza si fa sentire, ma la squadra non molla, forte anche dall'ottimo stato di forma di Rafael che nel giro di due minuti compie due autentici miracoli. La trasferta di Modena porta con sè alcuni aspetti positivi: la squadra non ha preso gol e ha dato tutto. Ulteriori note positive, le prestazioni di Pazzini e Hallfredsson.

FOTOGALLERY - CLICCA QUI

CARPI-HELLAS VERONA 0-0

CARPI (4-3-3): Benussi; Zaccardo, Spolli (dal 12' st Bubnjic), Romagnoli, Silva; Marrone, Lazzari (dal 41' st Cofie), Bianco; Di Gaudio, Matos, Lasagna (dal 30' st Wilczek).

A disposizione: Brkic, Belec, Wallace, Letizia, Gagliolo, Gino, Pasciuti, Lollo.

All.: Sannino.

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Pisano, Moras, Marquez (dal 14' st Helander), Souprayen; Ionita (dal 38' st Matuzalem), Greco, Hallfredsson; Sala (dal 34' st Siligardi), Pazzini, Gomez.

A disposizione: Coppola, Gollini, Helander, Jankovic, Wszolek, Zaccagni, Badan, Wink, Checchin.

All.: Mandorlini.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.

Assistenti: Ranghetti e Alassio.

NOTE. Ammoniti: Hallfredsson, Marrone, Romagnoli, Pisano, Moras. Spettatori: 7.093 (paganti: 3.384; abbonati: 3.709).