Test match: Hellas Verona-Rappr. Valle Isarco 12-0

16/Luglio/2015 - 20:00



Racines - Prima uscita stagionale decisamente positiva per i gialloblù. La sfida con la Rappresentativa Valle Isarco finisce 12-0. Risultato a parte, tanti buoni segnali per il mister, a partire dalla voglia di mettersi in mostra da parte di chi già c'era ma anche dei nuovi, passando per l'intenzione di tutti i gialloblù di dare forma al calcio di Mandorlini. Bene anche i giovani, che dimostrano di avere la testa giusta. Allenamenti duri e gambe pesanti hanno sicuramente influito sulla prestazione dei gialloblù che sono alla ricerca della condizione migliore, ma nella fatica si sono visti sprazzi di bel gioco e un Pazzini affamato di gol. Chi invece è già pronto per la nuova stagione sono i nostri tifosi, accorsi numerosissimi a Racines e pronti a sostenere la squadra dall'inizio alla fine, in una stupenda giornata di calcio. L'abbraccio riservato dai butei ai gialloblù è stato davvero bellissimo e ha impreziosito una sfida ricca di spunti per Mandorlini. Prossimo appuntamento in programma domenica 19 luglio alle 17.30 con il Sud Tirol, sempre sul campo di Stanghe di Racines.

HELLAS VERONA-RAPPRESENTATIVA VALLE ISARCO 12-0

Marcatori: 5' pt e 31' pt Jankovic, 7' pt Sala, 9' pt Gomez Taleb, 34' pt e 43' pt Pazzini, 22' st e 31' st Valoti, 25' st e 33' st Siligardi, 39' st Cappelluzzo, 43' st Fares.

HELLAS VERONA: Gollini (dal 20' st Ferrari); Romulo (dal 20' st Riccardi), Bianchetti, Pisano, Fares; Sala (dal 1' st Boni), Greco (dal 1' st Zaccagni), Hallfredsson (dal 1' st Valoti); Jankovic (dal 20' st Checchin), Pazzini (dal 1' st Siligardi), Gomez Taleb (dal 20' st Cappelluzzo).

All.: Mandorlini

RAPPR. VALLE ISARCO: Masoni (dal 1' st Konigsrainer), Ralser (dal 1' st Ursino), Barigozzi (dal 1' st Volgger), Siller (dal 1' st Grasl), Alessandrini (dal 1' st ogl), Scicolone (dal 1' st Mitterrutzner), Festini (dal 1' st Michaeler), Sullman (dal 1' st Lorenzi), Piffrader (dal 1' st Rainer), Holzner (dal 1' st Strickner), Markart.

All.: Fleckinger.

Arbitro: Davide Moro di Schio.

Assistenti: Berestean e Schiavon.